Scegliere la BabySitter è un lavoro

Non abbiamo sempre avuto una Tata, prima avevamo un pò di dubbi e resistenze, poi quando ero incinta del quinto figlio ho ceduto e ho deciso di cercarla, ci sono voluti tempo, metodo e fortuna ma abbiamo trovato davvero la migliore! Ora vi racconto tutto.

Come si sceglie una tata?

Da dove si comincia per cercarla? Come si capisce se è affidabile? Cosa bisogna chiedere al colloquio? Sarà adatta a noi?
Sono tutte le domande che mi fate sempre quando su Instagram vedete le story con Sara la nostra amata tata.
Lei è davvero unica e averla con noi è davvero una fortuna!
Ha iniziato quando aspettavo Numero5, a Marzo 2018, sono quindi quasi 3 anni che viene da noi ogni giorno.

Prevalentemente sta con me un paio d’ore per aiutarmi nella gestione dell’uscita da scuola visto che i bambini vanno tutti in asili e scuole diverse, ma poi fa ben di più: aiuta nei compiti, prepara pranzi se io non ci sono, organizza giochi e ricette da cucinare con loro e sta con loro un paio di sere al mese per lasciare uscire me ed Husband, M I T I C A

Quando ho deciso di iniziare la ricerca ho utilizzato diversi “canali di reclutamento” on e offline, compreso il passaparola.
Ho messo l’annuncio su varie chat e social e ho poi iniziato a vagliare le candidature; ho sentito via messaggio e poi al telefono un bel pò di possibili candidate e ne ho conosciute di persona tre in tutto per poi scegliere lei.

Avevo preparato un bel messaggio con la nostra presentazione e la descrizione della mia esigenza:
qualcuno che venisse da subito per un tot di ore mensili da usare su giornate prefissate in orario 16.30/18.30 e stesse con me e con i bambini per poi arrivare all’estate pronta per stare in spiaggia con me un bel pò di ore perchè sarebbe nato Rubio ed io sarei stata al mare da sola con 5 bambini di cui 3 piccoli.

In base al tono di risposta, al tempo di reazione, ad un giretto sui profili social di chi mi rispondeva mi sono fatta un’idea di chi portare allo step successivo di selezione e su chi scartare.
Solo dopo aver parlato di persona con tutte le “finaliste” ho poi parlato dell’aspetto economico.

Perchè ho scelto lei?

Ho scelto lei appena l’ho conosciuta perchè nonostante la sua età (non aveva ancora 20 anni) si capiva subito la sua maturità, ha una sorella di 11 anni e ha contribuito molto alla sua crescita aiutando sua mamma da subito in tutte le questioni legate alle varie cose pratiche dalla pappa, al cambio, alla salute, al gioco, alla nanna ecc. aveva esperienza!
Si è proposta subito come una ragazza di poche parole, con occhi sinceri, senza desiderio di apparire diversa da come era: forse timida, sicuramente riservata, fresca ed entusiasta, di ottime maniere, educata, disponibile e pratica.
Oggi, dopo 3 anni potrei solo aggiungere altre cose positive senza aver sbagliato nulla della mia prima impressione.

Come farei oggi?

Tre anni fa non ero a conoscenza di servizi specifici per la ricerca di una tata e quindi ho impiegato un pò più di tempo perché ho mischiato diversi canali di reclutamento, da brava recruiter, e per uniformare i dati delle canditure ricevute mi ero fatta addirittura un file excel: nome cognome, quartiere di provenienza, età, disponibilità e poi ” +, ++, +-, –” per mia nota.

Vi do un consiglio

Date la giusta importanza alla ricerca, è una questione delicata e molto importante perché vi risolverà o vi semplificherà la vita per un bel po’: trovare la persona giusta non è scontato e facile, deve essere quella giusta per voi e non per “la vostra amica” può andare a pennello in casa vostra e essere non quella perfetta per altri: Sara per me è perfetta!

Avete domande?

Per me o volete farle direttamente a Sara?
Potete scriverci qui o su Instagram dove racconterò qualche dettaglio in più sulla selezione, pensate che ho ancora lo storico dei primi messaggi con Sara e la bozza di messaggio che avevo preimpostato per la mia ricerca.

Buona ricerca a tutti e scriveteci se avete bisogno di info o consigli anche sui dettagli per l’assunzione o per come utilizzare il Libretto Famiglia, io ho provato entrambe le opzioni e conosco bene tutti gli aspetti anche burocratici e normativi sull’assunzione ecc.
A presto
Anna

Voglia di fare acquisti?

VISITA LO SHOP



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice!
Apri la chat
Ciao, hai bisogno di aiuto?